Le 7 migliori chitarre acustiche sul mercato

Se volete acquistare una chitarra acustica di qualità, ma avete dei dubbi su quale scegliere, in questo articolo vi aiuteremo a trovare il modello che fa per voi. Abbiamo valutato una serie di aspetti da tenere in considerazione per rendere la vostra scelta un successo.

Dopo un’analisi molto attenta, in cui abbiamo anche studiato le opinioni e le esperienze reali degli utenti verificati di ogni modello, vi mostreremo quelle che consideriamo essere le 7 migliori chitarre acustiche sul mercato nel 2020. Includiamo una descrizione sintetica di ogni chitarra, e ci concentriamo in particolare sul loro rapporto qualità-prezzo.

Confronto delle migliori chitarre acustiche nel 2020

Le 7 migliori chitarre acustiche sul mercato nel 2020

7- Yamaha Fx310A

chitarra acustica Yamaha Fx310A

Una delle chitarre acustiche più vendute. Ideale per principianti e giocatori avanzati.

Se siete alla ricerca di una chitarra acustica a buon mercato per iniziare nel mondo della musica e imparare a suonare questo magnifico strumento, o anche se siete già un utente più avanzato e volete acquisire un modello di qualità superiore, questa sarebbe un’ottima opzione da prendere in considerazione.

Ciò che più spicca nella gamma acustica della Yamaha FX310A è il suo tono, che è molto completo ed equilibrato. Inoltre, questo modello non è molto pesante, è una chitarra acustica abbastanza leggera, quindi la troverete facile da suonare. Inoltre, per la sua costruzione è stato utilizzato legno di ottima qualità. Possiamo anche fare riferimento al suo design accattivante, che senza dubbio entra attraverso gli occhi. Un’altra importante caratteristica di questo modello è che è elettrificato, il che ci permette di collegarlo ad un amplificatore per aumentare il volume del suo suono.

Proprio il suono è uno dei suoi punti di forza, un suono caldo e potente, molto simile a quello che si otterrebbe da una chitarra acustica professionale.

L’unico punto negativo che viene in mente in questo modello è che non include nessun caso o accessori aggiuntivi, e forse anche che, soprattutto all’inizio, le sue corde d’acciaio sono un po’ dure e spesso stonate, un inconveniente che sparirà automaticamente dopo diverse ore di utilizzo.

👍🏻 Pro
  • Buona campana
  • Comodo da giocare
  • Materiali di qualità
👎🏻 Contro
  • Le funi metalliche sono dure all’inizio

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON

6- Yamaha F310

chitarra acustica Yamaha F310

Per chi vuole una chitarra acustica di alta qualità.

Se siete alla ricerca di una chitarra acustica a buon mercato per imparare e che ha anche la caratteristica di un ottimo rapporto qualità-prezzo, questa è la vostra migliore opzione. Questa è una chitarra acustica per principianti ed è altamente raccomandata.

La Yamaha F310 è un modello di chitarra molto leggero e confortevole da suonare.

Il suo design è piuttosto attraente, anche se per alcuni gusti forse il legno può essere un po’ sbiadito e non molto luminoso, il che gli conferisce un aspetto classico. Per quanto riguarda il suono, è un suono pulito e ampio in relazione al suo prezzo, anche se senza essere troppo melodico.

Le sue corde, come in ogni chitarra acustica, sono metalliche. Un piccolo svantaggio di questa chitarra è che non include accessori standard.

👍🏻 Pro
  • Suono pulito e chiaro
  • Design attraente
👎🏻 Contro
  • Non include accessori
  • Le funi metalliche sono dure all’inizio

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON

5- Roundback

chitarra acustica Roundback

Per chi cerca una chitarra acustica economica, con un buon rapporto qualità-prezzo.

Se state cercando una chitarra acustica con un rapporto prezzo/prestazioni difficile da battere, il modello Roundback non vi deluderà. Che siate principianti o che abbiate già trascorso molte ore su questo tipo di chitarra, questo modello sarà sempre un’opzione da prendere in considerazione, date le sue caratteristiche generali.

La chitarra Roundback è uno dei modelli più stretti sul mercato, compreso il suo manico. Se aggiungiamo la levigatezza della sua tastiera, sarà uno strumento molto comodo da suonare, ideale per chi ha le mani piccole.

Inoltre, è una chitarra elettroacustica, che vi permetterà di collegarla ad amplificatori, per ottenere un suono chiaro e forte, con un ampio volume.

Un altro fattore da tenere in considerazione è che, una volta che le sue corde sono state accordate, questo modello non fa alcuna confusione, il che renderà il vostro apprendimento e l’adattamento molto più facile, sia che siate principianti o che abbiate già posseduto un’altra chitarra. Insomma, si tratta di un modello di grande qualità nei suoi componenti, con un’acustica e una finitura molto buona, ad un prezzo imbattibile.

Per mettere alcuni adesivi, il suo peso di 10 kg può sembrare eccessivo ad alcuni utenti. D’altra parte, non viene fornito con accessori standard.

👍🏻 Pro
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Chitarra molto stretta e confortevole
  • Suono forte
  • Non incasina niente
👎🏻 Contro
  • Il peggiore
  • Il suo peso (10 kg)
  • Non include accessori

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON

4- Yamaha FX370CBL

chitarra acustica Yamaha FX370CBL

Raccomandata dai professionisti come una delle migliori chitarre per iniziare.

La chitarra acustica Yamaha FX370BL è un’ottima scelta se si suona questo strumento da tempo o se si è alla ricerca di una chitarra acustica di qualità. Questo modello offre un suono spettacolare, un design accattivante e finiture eccellenti.

È un modello bello e pratico che genera “amore a prima vista”. D’altra parte, è una chitarra acustica che si maneggia molto bene e si adatta perfettamente al palmo della mano. Tutte queste caratteristiche, aggiunte al suo peso molto leggero, definiscono uno strumento molto confortevole da suonare.

Come piccoli punti negativi: non sono inclusi accessori standard; dobbiamo anche notare che, solo durante i primi giorni, possiamo spesso andare fuori tono, un problema che scompare solo dopo poche ore di utilizzo.

👍🏻 Pro
  • Eccellente qualità del suono
  • Molto comodo da giocare
👎🏻 Contro
  • Non include accessori
  • All’inizio è un po’ stonato.

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON

3- Fender CD-60SCE

chitarra acustica Fender CD-60SCE

Per le persone che vogliono un prodotto di qualità superiore.

Nella posizione numero 3 della nostra lista, presentiamo una chitarra acustica del famoso marchio “Fender”. È un’opzione altamente raccomandata per chi cerca uno strumento musicale di qualità, soprattutto se sei un principiante disposto a investire un po’ più di soldi in una chitarra acustica molto buona. È anche consigliabile per un dilettante avanzato che vuole cambiare e migliorare la sua attuale chitarra acustica.

La Fender CD-60SCE è una chitarra elettroacustica, quindi è possibile collegarla ad un amplificatore per aumentarne il suono. I suoi materiali sono di ottima qualità, rendendo questa chitarra uno strumento molto confortevole e facile da suonare e da maneggiare, perfetto per i principianti. Inoltre, il suono prodotto da questa chitarra acustica è caldo e potente, di ottima qualità.

Un altro punto di forza di questo modello è che è molto ben regolato, con un’eccellente qualità di montaggio. Le corde di questa chitarra acustica sono molto ben attaccate al manico, il che ne migliora notevolmente la facilità d’uso.

Come piccolissimo punto negativo, questa chitarra pesa 4 kg. Non è affatto il più pesante, ma ci sono modelli più leggeri.

👍🏻 Pro
  • Molto forte e compatto
  • Suono di alta qualità
  • Facilità e comfort del tocco
👎🏻 Contro
  • Pesa 4 kg

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON

2- Ibanez PF15ECE-TBS

chitarra acustica Ibanez PF15ECE-TBS

Chitarra funzionale, con un rapporto prezzo/prestazioni difficile da battere.

Se state cercando una chitarra acustica economica ma di ottima qualità, questa è la vostra chitarra. Perfetto per i principianti o anche per chi ha già un certo livello.

Ha una finitura molto buona, e un design che non lascia nulla a desiderare. Le sue corde, metalliche come al solito in questo tipo di strumento, sono di ottima qualità.

L’Ibanez PF15ECE-TBS offre un suono pulito e dolce, grazie alla qualità delle sue corde e all’uso del palissandro nella sua costruzione. Inoltre, la forma “Dreadnought” del suo corpo la rende una chitarra comoda e piacevole da suonare.

Un piccolo inconveniente, legato ad eventuali accessori opzionali, è che questa chitarra non include una custodia e, inoltre, è difficile trovarne una per uno strumento di queste dimensioni.

👍🏻 Pro
  • Suono eccellente
  • Il comfort
  • Design e finitura di qualità
👎🏻 Contro
  • Nessuna copertura inclusa

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON

1- Martin Smith

chitarra acustica Martin Smith

La Martin Smith W-101-N-PK è una chitarra straordinariamente economica e quindi un’opzione da tenere a mente per le tasche più strette.

Realizzato in legno di tiglio americano, ha un design piuttosto bello ed è spedito in un buon pacchetto con abbastanza imbottitura per proteggerlo dagli urti.

In cambio di un prezzo imbattibile, abbiamo una tavola armonica che non proietta molto volume e un’azione elevata che può richiederci di regolare l’anima per renderla più comoda da suonare. In ogni caso, chi vuole iniziare a suonare la chitarra acustica ad un costo minimo, questo modello ne vale sicuramente la pena, visto che non si può chiedere di più per meno.

👍🏻 Pro
  • Molto economico
  • L’imballaggio è buono
👎🏻 Contro
  • Suono leggermente smorzato a basso volume
  • Azione elevata.

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON

Raccomandazioni per la scelta di una buona chitarra acustica

Ci sono alcune caratteristiche eccezionali che dovreste necessariamente considerare quando scegliete la vostra chitarra acustica:

Il corpo della chitarra

Il corpo è uno dei componenti di una chitarra acustica che più influenza la qualità del suono. Fondamentalmente, possiamo differenziare fino a 3 stili di corpo:

  • Classico: Oltre ad essere il tipo di corpo più comune, è anche il più comodo per giocare con le dita. Questo tipo di corpo offre di solito un suono pulito, con un notevole equilibrio tra alti, medi e bassi.
  • “Dreadnought: è anche uno dei tipi di corpo più comuni e usati. È perfettamente valido sia per giocare con il plettro che con le dita. Fornisce un volume sonoro maggiore rispetto ad un corpo classico, e una maggiore presenza di toni bassi, anche se tutti i toni sono generalmente molto equilibrati.
  • “Jumbo”: è un tipo di corpo più grande e più arrotondato rispetto ai precedenti, che fornisce un maggiore volume del suono e toni bassi più profondi.}

Il legno della chitarra e la sua struttura

Per quanto riguarda il legno in cui sarà realizzata la nostra chitarra acustica, la prima cosa da fare è scegliere tra legno laminato o legno massiccio. Il suono del legno massiccio è molto più ricco, e con esso si ottiene un volume di suono maggiore rispetto al legno laminato. D’altra parte, una tavola armonica in legno massiccio resiste molto meglio alla tensione prodotta dall’effetto delle corde rispetto a una tavola armonica in legno laminato. I legni laminati, dopo un certo tempo, possono deformarsi leggermente, facendo perdere alla chitarra la corretta accordatura. Una chitarra con un top solido di solito resiste meglio al passare del tempo.

Nella scelta di quale chitarra acquistare, si dovrebbe anche tener conto del tipo di legno, in quanto è un fattore strettamente legato alla qualità del suono. Alcuni dei legni più usati lo sono:

  • Abete rosso: fornisce toni chiari e luminosi.
  • Cedro: produce toni caldi ed è un legno ideale per giocare con le dita.
  • Mogano: suono forte e ampio, adatto a suonare il ‘blues’.
  • Acero: Offre un suono chiaro, sfumato, trasparente e pulito.

Accessori

  • Custodia: anche se sembra ovvio, la custodia è un accessorio essenziale per la chitarra acustica. Ci permette di muoverci con esso e lo protegge da urti, polvere, umidità, ecc. Nei modelli di alta gamma sono comuni le custodie con copertina rigida. Nelle chitarre più economiche non è la solita cosa, ma almeno una custodia in tessuto ben imbottita sarà apprezzata.
  • Accordatore: anni fa per molti era un accessorio indispensabile, ma oggi con il cellulare abbiamo decine di app che ci permettono di accordare la chitarra sul posto.

Prezzo di una chitarra acustica

Oggi abbiamo una gamma molto ampia di prezzi per le chitarre acustiche, che le rende uno strumento alla portata di ogni tasca. Abbiamo da modelli di chitarre acustiche per meno di 100 euro a modelli di diverse migliaia di euro. Attualmente, i costi di produzione sono diventati molto più bassi e il boom delle vendite di chitarre su Internet sta riducendo anche i costi dei rivenditori. Per tutti questi motivi, il prezzo della chitarra acustica non è oggi un problema, in quanto è possibile acquistare modelli molto rispettabili con un piccolo budget.

Tutte le chitarre acustiche consigliate in questo articolo hanno un buon rapporto qualità-prezzo. Spero che le informazioni che vi fornisco qui vi siano utili affinché possiate acquistare la chitarra acustica più adatta alle vostre esigenze. Vi aspetto nei commenti!

Leave a Reply