Le 7 migliori chitarre elettriche sul mercato

Non sapete quale sia la chitarra elettrica più adatta alle vostre esigenze? Non preoccupatevi, perché in questo articolo vi mostreremo quali sono i fattori da tenere in considerazione nella scelta della chitarra elettrica più adatta a voi.

migliori chitarre elettriche qualita prezzo

Dopo un’analisi, vi mostreremo in modo numerato le 7 migliori chitarre elettriche sul mercato, tenendo conto della loro qualità-prezzo e delle opinioni dei loro acquirenti. Oltre alla descrizione di ciascuno dei prodotti.

Pertanto, anche se esiste una varietà di marche, una qualsiasi di queste opzioni è un acquisto ideale, sia che tu stia imparando, sia che tu sia un grande chitarrista.

Cose da considerare prima di acquistare una chitarra elettrica

Le chitarre elettriche sono strumenti molto complessi, con molti dettagli, quindi anche un professionista può avere qualche dubbio quando sceglie quale sia la migliore chitarra elettrica da acquistare. Per questo motivo, prima di scegliere la vostra chitarra ideale, dovete prendere in considerazione una serie di caratteristiche:

  • Comfort: Qualsiasi musicista, quando suona uno strumento musicale, vuole essere il più confortevole possibile, e un chitarrista non sarà da meno. Le migliori chitarre elettriche sono confortevoli, e questo è un aspetto molto importante, soprattutto se si ha intenzione di passare lunghi periodi di tempo ad utilizzarle.
  • I pickup: saranno incaricati di emettere il suono della vostra chitarra elettrica, per questo motivo si consiglia di scegliere un modello che includa pickup di qualità per avere un suono migliore.
  • La costruzione: A seconda della qualità del materiale e della sua finitura, le qualità tonali e fisiche della chitarra possono cambiare, così come la sua durata e la sua resistenza dopo anni. Pertanto, il materiale utilizzato nella costruzione della vostra chitarra è un dato di fatto da tenere in considerazione.
  • Lo stile: A seconda della musica che si vuole suonare (Rock, Blues, Jazz, …) si dovrà scegliere un tipo di chitarra o un altro, poiché per suonare Rock, ad esempio, le migliori chitarre elettriche sarebbero di corpo solido, mentre per il Jazz si potrebbe cercare una con un corpo cavo.
  • Il suo peso: Dobbiamo cercare una chitarra che non pesi molto, soprattutto se sei un principiante e non ti sei ancora abituato a tenere in mano qualcosa con il peso per molto tempo.
  • Il design: bisogna scegliere la chitarra elettrica che attira maggiormente l’attenzione. Tenete presente che è qualcosa che avrete al vostro fianco per molto tempo. Per fortuna, ci sono un numero infinito di varietà, forme e colori, quindi non avrete problemi a scegliere il vostro preferito.

Come potete vedere, ci sono più cose da prendere in considerazione di quanto si possa pensare, quindi, sapendo questo, passiamo ad analizzare le 7 migliori chitarre elettriche in termini di rapporto qualità-prezzo sul mercato.

Confronto delle migliori chitarre elettriche nel 2020

Le chitarre elettriche con il miglior rapporto qualità-prezzo

7- Rocktile Sphere

chitarra elettrica Rocktile Sphere

Ideale per chi vuole iniziare a fare musica senza spendere molti soldi.

Questa è la chitarra elettrica più economica che abbiamo recensito in questa guida ed è quindi in ultima posizione. Anche così, è perfetto per chi ha appena iniziato e vuole un modello economico che soddisfi tutte le sue esigenze.

Anche se il prezzo di questa chitarra non supera i cento euro, i suoi componenti sono di buona qualità e il suo suono è accettabile. Il Rocktile Sphere è fatto principalmente di tiglio americano, un tipo di legno che è abbastanza buono. Inoltre, ha 3 pickup singoli e la sua configurazione sonora è a bobina singola.

Un altro punto interessante per i principianti è che questa chitarra elettrica ha una serie di accessori, anche se manca una custodia. Un altro piccolo punto a sfavore sono le sue catene, che sono di bassa qualità, ma se sei un principiante difficilmente noterai alcuna differenza e non avrai bisogno di cambiarle.

👍🏻Pro
  • Il suo rapporto qualità-prezzo
  • Il legno
  • Le tue 3 semplici pillole
👎🏻 Contro
  • Catene di bassa qualità
  • Nessuna copertura

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON


6.- Squier Bullet

chitarra elettrica Squier Bullet

Per le persone che cercano un buon rapporto qualità-prezzo a un prezzo economico.

Questa è una delle opzioni di chitarra elettrica a basso costo più raccomandate se si è appena agli inizi.

Questa chitarra elettrica è una vera Fender. Ha un suono buono e chiaro, un grande tocco sui tasti ed è abbastanza facile da suonare. Per il suo prezzo è di una qualità straordinaria. Inoltre, il collo è perfettamente allineato e ha una buona regolazione in altezza.

Se si può rimproverare qualcosa, è che le corde non sono in sintonia e non ci sono accessori.

👍🏻Pro
  • Il suono
  • I tasti
  • L’albero
👎🏻Contro
  • Non include accessori
  • Non in sintonia

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON


5- Schecter KM-7 Keith Merrow

chitarra elettrica Schecter KM-7 Keith Merrow

Una delle chitarre elettriche preferite dagli utenti. Suono di qualità.

Probabilmente una delle migliori opzioni se sei un principiante alla ricerca di qualità e di un suono equilibrato senza spendere molti soldi.

Con componenti abbastanza buoni, questa chitarra elettrica si distingue per le sue finiture sorprendenti. Ha un manico molto comodo da suonare, una corda da 0,09 mm (anche se consiglio di cambiarla con una da 0,10 mm, visto che guadagna molto di più) e un ponte fisso. Viene fornito anche con una custodia Schecter inclusa.

Per quanto riguarda i suoi piccoli inconvenienti, è vero che questa chitarra da 3,6 kg può pesare un po’. I suoi pickup sono di gamma medio-bassa ma non deludono affatto.

👍🏻Pro
  • La finitura
  • Il suo rapporto qualità-prezzo
  • Il suono
👎🏻Contro
  • Il tuo peso
  • I pickup

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON


4- Epiphone Les Paul Standard 50s

chitarra elettrica Epiphone Les Paul Standard 50s

Chitarra di buona qualità, semi-professionale, perfetta per persone di livello avanzato.

La Epiphone Les Pauls standard plus è perfetta se siete alla ricerca di versatilità e qualità e siete disposti ad investire in un grande prodotto. Che tu sia un principiante o un giocatore medio-avanzato, questa è un’opzione altamente raccomandata.

Questa chitarra elettrica si caratterizza per i suoi pickup: il popolare probucker 2 e il probucker 3. Offre un volume di pickup al manico e al ponte con push-pull, che vi permetterà di cambiare gli humbucker a bobina singola, cambiando radicalmente il loro suono e dando a questo strumento una grande versatilità.

Questa chitarra elettrica è perfettamente accordata, con un suono molto piacevole e il suo rapporto prezzo/prestazioni è imbattibile.

Il suo principale svantaggio può essere il peso (4,63 chili). Un altro punto a sfavore è che non viene fornito con un caso incluso.

👍🏻Pro
  • Grande versatilità grazie al push-pull
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Suono e sintonizzazione
👎🏻Contro
  • Il tuo peso
  • Nessuna copertura inclusa

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON


3- YAMAHA Pacifica 012

chitarra elettrica YAMAHA Pacifica 012

Delle migliori chitarre elettriche. Raccomandato dagli esperti se siete all’inizio.

Se state iniziando nel mondo della musica e volete una chitarra elettrica con un design classico e un suono di qualità, questa è la vostra migliore opzione.

La Yamaha Pacifica 012 è una chitarra versatile, in quanto è adatta a tutti gli stili. Ha anche un selettore multiplo che permette la selezione di cinque toni classici e sei selle regolabili, che garantiranno un’intonazione precisa. Una chitarra confortevole, tipo Stratocaster, con una buona finitura, economica e con un bel manico attraverso il quale è facile da far scorrere. Tutto questo rende lo Yamaha Pacifica raccomandato dagli esperti del settore se si è appena agli inizi del rock.

Per quanto riguarda i suoi contro, alcuni potrebbero trovarlo un po’ pesante (3,4 chili) e non viene fornito con accessori o una copertura.

👍🏻Pro
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Versatilità
  • Il tuo albero
👎🏻Contro
  • Non include accessori o custodia

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON


2.- Epiphone les paul special II

chitarra elettrica Epiphone les paul special II

Per chi cerca una grande chitarra, con un bel design.

Se siete alla ricerca di una buona chitarra elettrica a buon mercato e siete dei principianti, questa chitarra ha tutto il necessario per iniziare.

Anche se i suoi componenti sono di base, questa chitarra ha una buona finitura, i tasti sono ben adattati ed è facile da accordare. All’interno del suo prezzo ha una qualità imbattibile. Utilizza humbucker a doppia bobina (pickup) ed è molto maneggevole.

Vale la pena di menzionare l’estetica invidiabile di questa chitarra, con un bel design.

Per quanto riguarda il suono, è consigliabile cambiare le corde. Questo darà alla vostra chitarra una sonorità migliore, guadagnando molti punti per il suo suono.

Per quanto riguarda gli svantaggi, questa chitarra elettrica non ha una custodia e il suo peso, 4,54 chili, è alto.

👍🏻Pro
  • Estetica
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Gestibilità
👎🏻Contro
  • Il tuo peso

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON


1- Fender American Elite Stratocaster

chitarra elettrica Fender American Elite Stratocaster

la migliore chitarra elettrica di fascia alta

La American Elite Stratocaster fa parte di una gamma di chitarre che sono succedute alla serie American Deluxe. Anche se le sue caratteristiche sono simili, sono state migliorate.

Anche se pesa più di 3,6 kg, non è molto difficile da giocare. Presenta uno stile vintage con un corpo progettato con molta attenzione e cura. Inoltre, esistono versioni sia per destrimani che per mancini, ideali per soddisfare il maggior numero possibile di chitarristi.

Il corpo è in cenere o ontano rosso (a seconda della versione scelta) ed è verniciato con un tabacco Sunburst ben marcato. Anche il capo è in palissandro o frassino (a seconda della versione scelta). Questo materiale costituisce anche l’albero, che ha 22 tasti in formato Modern C/D (più largo e più alto), garantendo una buona presa e un eccellente comfort nell’uso.

Rispetto all’American Deluxe, la qualità dei pad è stata aumentata grazie all’integrazione di tre pad di quarta generazione Noiseless che impediscono il ronzio e la distorsione. Degna di nota è anche la presenza di un selettore a tampone.

Per quanto riguarda il volume, ha un interruttore S-1 che regola il volume per avere una buona portata e trasmettere toni chiari che rasentano la perfezione. Anche se non ci aspettavamo di meno, dato che il suono è il marchio di identità della Strat che dà un buon accesso sia ai bassi che agli alti. Tutto questo la rende una chitarra versatile in qualsiasi stile di musica praticata (Pop, Blues, Jazz, Jazz, Folk, Rock o anche Metal).

Infine, l’American Elite Stratocaster è una chitarra stabile e affidabile con tutto ciò che si può chiedere a un modello top di gamma: corpo lussuoso, manico facile da maneggiare, così come pickup precisi e suono adattato a diversi stili musicali.

👍🏻Pro
  • Corpo lussuoso
  • 4a generazione di compresse silenziose
  • Multiuso
  • Buona presa
👎🏻Contro
  • Nessuno divulgato

✔ VEDI OFFERTE SU AMAZON


Prima di acquistare una chitarra elettrica: consigli

Tutto ciò che serve per realizzare il sogno di essere una rock star è una semplice chitarra elettrica, anche se la scelta di quella giusta può essere un po’ più complicata di quanto si pensi.

Se è vero che anche le persone più esperte possono avere dei dubbi, sono i principianti che hanno davvero dei problemi quando si tratta di scegliere la migliore chitarra elettrica da suonare, sia per la varietà di marche, modelli, fasce di prezzo e fattori che devono essere presi in considerazione prima di acquistare una chitarra elettrica.

Data la grande varietà di chitarre in catalogo, è necessario prestare attenzione ad una serie di aspetti molto importanti che renderanno il nostro lavoro più facile quando si cerca la migliore chitarra elettrica:

  • Decidete lo stile della vostra chitarra elettrica.
  • Scegliete il tipo di legno che vi piace di più. Il corpo delle chitarre elettriche può essere realizzato con diversi tipi di legno. E’ fondamentale sceglierne uno di qualità, poiché il suono e la stabilità dello strumento possono variare molto a seconda del tipo di legno di cui è fatto il vostro corpo.
  • La finitura delle chitarre elettriche è un altro fattore da tenere in considerazione. Una buona finitura può migliorare significativamente il suono della chitarra elettrica e viceversa

Tutte le chitarre elettriche che mostriamo sono ottime opzioni di acquisto per iniziare il vostro viaggio come musicista.

Raccomandazioni per la scelta della migliore chitarra elettrica

C’è una grande varietà di chitarre elettriche sul mercato. Ognuno di essi è di una marca diversa, ha un prezzo diverso o caratteristiche diverse. Allora, qual è la migliore chitarra in termini di rapporto qualità-prezzo che meglio si adatta alle mie esigenze?

In questa guida vogliamo mostrarvi una serie di interessanti possibilità. Chitarre che sono funzionali, versatili, di qualità e abbastanza convenienti.

Pertanto, elencheremo le caratteristiche che la vostra chitarra elettrica dovrebbe avere.

  • Stile/tipo di musica: è molto importante sapere che tipo di musica si vuole suonare, poiché non tutte le chitarre elettriche sono uguali, e a seconda delle loro caratteristiche possono essere fatte per suonare stili diversi, sia rock, blues o jazz. Quindi chiedetevi prima di tutto cosa volete suonare.
  • La sua costruzione: una chitarra può essere costruita con vari tipi di materiali, e questi influiscono su tutti gli aspetti dello strumento. Il corpo, il ponte, il manico, i pickup… tutti questi sono elementi che influenzano il rapporto qualità-prezzo della vostra chitarra elettrica e il suo suono. Ecco perché la costruzione della vostra chitarra deve essere uno dei fattori di cui tenere conto nella scelta.
  • La finitura: Ci sono diversi tipi di finitura, ma in questa guida ne raccomandiamo due: poliuretano e nitrocellulosa. Il poliuretano è molto resistente, trasparente e di buona qualità. Questa finitura è incorpora diversi strati sottili, che daranno alla chitarra un grande suono e un tocco eccellente.
    • La nitrocellulosa è una vernice naturale. Non ostruisce i pori della chitarra e quindi lascia vibrare il legno, migliorando il suo tono. Se è vero che questa vernice è più fragile e con il tempo le parti a maggior contatto con lo strumento possono usurarsi.
  • Il vostro comfort: questo è uno degli aspetti più importanti, soprattutto se siete principianti, perché se scegliete una chitarra che non è comoda per voi può rallentare il vostro apprendimento. Per scegliere una chitarra confortevole si consiglia di prestare attenzione al tipo di ponte e di manico, all’altezza delle corde, alla finitura dei tasti e persino al suo peso.
  • Il suo design: quest’ultimo fattore dipende dai vostri gusti. Al giorno d’oggi esistono un’infinità di modelli di chitarra elettrica, per cui potete scegliere quello che vi piace di più. Un altro fattore da tenere a mente è il produttore della vostra chitarra, quindi faremo un confronto sulle migliori marche di chitarre elettriche sul mercato.

Leave a Reply